Il tema del desperado – 2


Bandolero – NN / neistad 1950

Tocca al Nero

La situazione è disperata il Bianco minaccia contemporaneamente il matto in d7 e la donna in g6… sembra tutto finito ma 1)… Dxg2+ 2) Rxg2 c5+  e il bandolero escondido  dà scacco di scoperta e si riprende la Dama … con i gioielli !

Kortchnoj / vaganjan 1989 – blood


Muove il Nero

Il Bianco minaccia matto in due con 1) b5+ Ra5 2) Db4# . La continuazione 1)…Dxc2+ 2) Rh3 Da4 è stata giocata da Vaganjan che dopo Rh4 ha abbandonato  perchè i suoi pezzi erano completamente  paralizzati . Ma nel 2004 Jakob Aagaard nel suo libro “Excelling a chess calculation” illustra la soluzione ideale della partita con  una sequenza strepitosa da meritare le tre tacche sulla “Guida Quentin”   1)… b6  2) Dxc6  Primo Desperado !

Secondo Desperado !   sweat


    2)…Ce3+  3) Txe3

 terzo Desperado!   –  &Tears


 3) …Df1+  4) Rxf1 mossa obbligata e Stallo

 Blood , Sweat & Tears dramma in tre atti

regia di Jakob Aagaard per la scenografia di QuentinTarantino

Aagard sostiene che bisogna spremere ogni posizione fino all’ultima goccia per trovare le continuazioni migliori e quindi il titolo , oltre ad essere una citazione di una parte di un discorso di Churchill e un gruppo musicale jazz-rock degli anni settanta , accomuna  le gocce , che qui vanno intese come sparizioni di pezzi  sulla scacchiera , prima l’alfiere poi il cavallo e quindi la donna . Una sequenza  immaginifica in uno scenario  da film d’autore.

Anche sulla scacchiera Sangue , Sudore & Lacrime

Margarita –  evans / reshevsky  1963


Tocca al Bianco 

Il Nero ha partita vinta un pezzo in più e un attacco da matto, al bianco non resta che uno scacco in f5 ma dopo Re h6 può abbandonare ma …1) Dg8+  Rxg8  2) Txg7+ e a qualunque mossa del nero segue lo stallo o lo scacco perpetuo .

Come bere un’inebriante margarita seduto all’aperto in un Chiringuito!

 Borracho – pilnick / reshevsky 1942


Muove il Bianco

Che fare? Sembra  tutto finito ma …Df2 se Dxf2 stallo ..altre mosse addirittura  perdono.

Barman un altro margarita! Olè …HIC!

 Desperado = Pezzo o Pedone che in ogni caso andrebbe perso e che viene sacrificato , in una posizione di matto imminente o di svantaggio , col fine di causare il maggior danno possibile all’avversario . Riuscendo a ribaltare la situazione molto spesso con lo stallo .

El merendero – jakovenko / cheparinov 2008


Muove il Bianco

 1) Cf6+! E il Nero abbandona se 1)…Txf6 2) d7+ e se Rxd7 3) g7 con promozione inevitabile. In questo caso il desperado non è violento non elimina nessun pezzo o pedone ma la sua mossa intralcia la colonna ritardando il movimento della torre.

Un vero merendero scansafaticheMiguel son mi !

El  Porompompero – sokolov / ruznikov 1967


Muove il Bianco

La situazione è drammatica tutti e tre i pezzi del bianco sono in presa e sono dei desperados e il nero minaccia la promozione in b1 e il matto.Ogni mossa sembra inutile però…1)Txb7+ hxg5  2) Cc6+ Re8 3) Te7# Porompopero pero però porompopò!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.